Nino Baldan - Il Blog

CERCA TRA I POST DEL BLOG

25 febbraio 2020

''Nowhere land": l'omaggio della dance anni '90 a ''La storia infinita''

''Nowhere land'' dei Club House feat Carl: ''La storia infinita'' nella dance anni 90

Correva il 1995, esattamente 25 anni fa, ed eravamo nel pieno boom della italo dance.
Frequentavo le medie, quello strano periodo della mia vita che ho descritto nel libro "Topolini, Kombattini, Bim Bum Bam": l'infanzia si era definitivamente conclusa e tutto ciò che mi si presentava era nuovo, "adulto" e in qualche modo spaventoso.


Nei negozi era appena apparsa "Danceteria 9", compilation che presentava in copertina un orologio fuso in stile Dalì: a passarmene una copia, rigorosamente in audiocassetta, fu un ragazzo che si era appena iscritto nel mio istituto. Mi trovavo in seconda, e l'arrivo del nuovo alunno aveva creato non poco scompiglio: a differenza degli altri lui si mostrava "ribelle", rispondeva ai professori, frequentava le discoteche.

23 febbraio 2020

Il mio incontro con "il Doge" Giampaolo Manca, ex esponente di spicco della 'Mala del Brenta' - su "La Voce di Venezia"

''Il Doge'' Giampaolo Manca, ex esponente di spicco della 'Mala del Brenta'

36 anni tra carcere e sorveglianza speciale: il suo nome è Giampaolo Manca e la sua vita l'ha trascorsa nell'illegalità, tra furti, armi, rapine e omicidi. Personaggio di spicco della 'Mala del Brenta', "il Doge" è stato autore di "colpi" a banche, gioiellerie e gioiellerie, usuraio e non per ultimo trafficante internazionale di eroina. Lui però, a differenza di Maniero, non ha parlato, non ha usufruito dei benefici riservati ai pentiti, scontando per intero il suo debito con la giustizia.

E ora Giampaolo Manca annuncia "sono cambiato, voglio fare del bene": la sua storia tra latitanze e detenzioni, si è trasformata in un libro, i cui proventi andranno a finanziare una struttura per ragazze-madri e bimbi autistici in Terraferma.

L'ho incontrato per un'intervista: "il Doge" ha ripercorso con me i suoi primi passi nella criminalità, quando nel 1971 - per emulare Diabolik - rubò dei quadri dalla Chiesa di SS. Giovanni e Paolo. Con un invito: "giovani, non fate come me".

22 febbraio 2020

''Camomillati venerdì'' di Carmen Russo: gli anni '80 in un video

Carmen Russo in ''Camomillati venerdì'', sigla del programma ''un fantastico tragico venerdi'' del 1986

Facciamo un salto di ben trentaquattro anni e torniamo al 1986: Rete 4 aveva in palinsesto "Quel fantastico tragico venerdì", un varietà, affidato a Paolo Villaggio con la con la co-conduzione dell'allora ventisettenne Carmen Russo.

Ma ciò che andremo ad analizzare è la sua sigla, "Camomillati venerdì", che fu affidata alla stessa soubrette: un vero e proprio videoclip, dalle atmosfere simili a "Easy Lady" di Spagna, girato senza badare a spese. Senza dimenticare la canzone: orecchiabile, melodica, avvincente, tant'è che è stata addirittura accostata allo stile di Giorgio Moroder. In poche parole: gli anni '80 in un video, quando l'Italia aveva ancora soldi e risorse da investire nelle produzioni tv.

15 febbraio 2020

Film dal titolo... originale: cinema e adattamenti italiani - terza parte (di Alessio Carmignani)

Collage di copertine originali con a fianco quella italiana

Eccoci al terzo appuntamento con la rubrica "Film dal titolo... originale: cinema e adattamenti italiani"!
È di nuovo con noi Alessio Carmignani, che ci presenterà altri 12 titoli reinterpretati e stravolti per il pubblico nostrano. Siamo pronti per un'altra carrellata di mostruosità?

14 febbraio 2020

''Topolini, Kombattini, Bim Bum Bam'' è disponibile in tutti gli store!

Il mio libro ''topolini, kombattini, bim bum bam'' è disponibile in ogni store online

Annuncio con piacere che "Topolini, Kombattini, Bim Bum Bam. 24 fenomeni degli anni '80 e '90 nei ricordi di un bambino veneziano", è finalmente disponibile in tutti gli store, da Amazon a Mondadori, da IBS a Feltrinelli! Da oggi sarà quindi più facile ottenere il mio nuovo libro che, ricordo, si avvale della prefazione di Alessandro "DocManhattan" Apreda!

8 febbraio 2020

Sanremo 1992: quando Giorgio Vanni si esibì all'Ariston

Un giovanissimo Giorgio Vanni sul palco di Sanremo 1992 insieme ai Tomato

Questa sera si terrà la finale del Festival di Sanremo, ma a noi retro-nostalgici non interessa: preferiamo tornare al 1992 e recuperare l'esibizione di Giorgio Vanni sul palco dell'Ariston.
Sì, proprio lui, il cantante delle sigle Mediaset, quando non trattava ancora di "Pokémon" e "Dragon Ball" ma faceva da frontman al gruppo dei Tomato.

5 febbraio 2020

Sanremo 1981: quando Tom Hooker cantò ''Toccami'' sui pattini

Tom Hooker e la sua ''Toccami'' cantata a Sanremo 1981

Come ogni anno, è febbraio e siamo in pieno clima Sanremo. Ma non è della kermesse attuale che vi voglio parlare, anzi, farò un salto di trentanove anni per tornare al 1981.
Era un'altra epoca: a presentare c'era un Claudio Cecchetto alla sua terza conduzione, mentre il palco dell'Ariston mostrava una rottura con le edizioni precedenti grazie a una scenografia "minimal" e a un'illuminazione azzurra.

E tra i concorrenti c'era un giovanissimo Tom Hooker, futuro interprete dei maggiori successi di Den Harrow... con i pattini ai piedi.

3 febbraio 2020

Venezia che si arrende: chiude anche La Padovana di Campo SS. Filippo e Giacomo - su ''La Voce di Venezia''

Fabio Calza, titolare de La Padovana calzature a Venezia

Anche il 2020 si è aperto con gli addii: la prossima attività veneziana ad abbassare le serrande sarà La Padovana, storico negozio di calzature di Campo SS. Filippo e Giacomo.

E quando ad arrendersi sono i commercianti a un ponte da Piazza San Marco, c'è da porsi qualche domanda sull'effettivo beneficio di 28 milioni di turisti l'anno o se - forse - si stava meglio prima.

1 febbraio 2020

Super Mario (la sigla nel mondo)

Quali sigle hanno accompagnato il cartone animato di Super Mario nei paesi del mondo?

Bentornati a una nuova puntata de "la sigla nel mondo", la rubrica che confronta le opening italiane con quelle andate in onda nel resto del mondo. Oggi parleremo del cartone di Super Mario, trasmesso dalle reti Fininvest a partire dal 1989, ma prima di addentrarci tra i video riesumerò qualche ricordo d'infanzia legato alla serie.
 

25 gennaio 2020

''Maledetta droga'': la canzone neomelodica (video)

Il video di Maledetta Droga: l'autore è Patrizio Esposito, Gianni Celeste o Pino d'Angelo?

Da alcuni anni (precisamente dal 2008) gira il video di una canzone neomelodica dalle sonorità anni '80 intitolata "Maledetta droga". Il testo parla del dramma dell'eroina, mentre le immagini, più recenti, ci mostrano un ragazzo magro ricoperto di tatuaggi vivere la sua tossicodipendenza tra siringhe, furti e incontri con i pusher.

Molto si è detto di questo videoclip: chi ha apprezzato filo suo animo "neorealista" e chi lo ha additato come una parodia, per quanto involontaria, che scredita il problema della droga e chi ne è coinvolto. Ma scopriamone di più.