Quando Michael Jackson duettò con Britney Spears: video e retroscena | Nino Baldan - Il Blog

CERCA TRA I POST DEL BLOG

9 luglio 2019

Quando Michael Jackson duettò con Britney Spears: video e retroscena

Michael Jackson e Britney Spears ai Madison Square Garden nel 2001

Il "Re del Pop" e la "Principessa del Pop", gli anni '80 e gli anni '90/2000, due icone a rappresentare due epoche, ad esibirsi insieme, per la prima e unica volta sullo stesso palco.

Successe nel 2001 al Madison Square Garden, nella prima serata del "Michael Jackson: 30th Anniversary Special", promosso per festeggiare i trent'anni della carriera solista dell'artista. Il primo singolo di Michael Jackson senza l'apporto dei fratelli fu infatti lanciato nel 1971.
L'evento si preannunciò a dir poco memorabile, finendo sold-out in due sole ore. I biglietti più costosi furono venduti a 5.000 $ e includevano, oltre ad un poster autografato, la possibilità di partecipare ad una cena esclusiva con MJ.

Il manifesto del Michael Jackson 30th Anniversary Celebration
immagine da whytes.ie

Il "Re del Pop" si sarebbe esibito nei suoi pezzi più celebri, con la partecipazione di artisti del calibro di Liza Minnelli, Marlon Brando, Liz Taylor, Ray Charles, Whitney Houston, Gloria Gaynor, Slash dei Guns N' Roses, Usher, Nelly Furtado, Missy Elliott, le Destiny's Child, gli NSYNC e, appunto, Britney Spears.
Michael Jackson sarebbe inoltre tornato sul palco con i fratelli per la prima (e ultima) volta dopo il 1984, riunendo per l'occasione i leggendari Jackson 5.
L'incasso delle due date, che si svolsero il 7 e il 10 settembre, superò i 10 milioni di dollari.

MJ si presentò a New York sul red carpet della prima serata fortemente in ritardo, con un'andatura incerta e visibilmente disorientato, accompagnato dall'amica Elizabeth Taylor.


Secondo il libro "Il mio amico Michael" (2011) di Frank Cascio, che allora prestava servizio come suo assistente, l'artista fu pesantemente sedato dal suo medico personale prima dell'inizio della performance. Lo confermò pure il fratello Jermaine Jackson, sostenendo che MJ prendesse il Demerol, un antidolorifico con effetti psicotropi.

Ma quando il pubblico pagante già immaginava un fiasco di entità mondiale, Michael Jackson tirò fuori un'inaspettata energia, esibendosi con la grinta e la determinazione che l'hanno sempre caratterizzato, nonostante un leggero fiatone che l'artista non riuscì del tutto a nascondere.

E arrivò il momento di "The way you make me feel", pezzo che vedeva il "Re del Pop" duettare con la Spears. A differenza dell'ex membro dei Jackson 5, Britney appariva al massimo della forma: erano passati soli tre anni dal suo debutto con "Baby one more time", e i problemi fisici e personali apparivano per lei ancora lontani. Secondo il coreografo Wade Robson, fu proprio MJ a volerla fortemente sul palco, ammirandola al punto da esserne quasi ossessionato.

Ma ora sediamoci e godiamoci l'esibizione.


Per entrambe le serate, a Michael Jackson andarono complessivamente 15 milioni di dollari. L'evento fu trasmesso il 13 novembre dalla CBS, con uno special di 2 ore che ottenne quasi 50 milioni di telespettatori nei soli Stati Uniti.

Secondo quanto dichiarato dal fratello Jermaine, l'artista avrebbe dovuto presenziare ad un incontro fissato al World Trade Center per l'11 settembre 2001, stessa data degli attacchi terroristici, ma, stremato dal peso delle performance, MJ rimase a dormire.

Michael Jackson e Britney Spears si incontrarono di nuovo l'anno successivo, sul palco degli MTV Music Awards 2002, quando il "Re del Pop" venne nominato "Artista del Millennio" nel giorno del suo quarantaquattresimo compleanno.


Nino Baldan


2 commenti:

  1. La Spears oggi continua coi suoi problemi, purtroppo rimasta vittima di se stessa.
    Michael non sapevo avesse fatto queste due serate, ci credo che i paganti si fossero spaventati... per fortuna andò tutto bene.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tutto sommato poi sul palco MJ si comportó bene, nonostante in alcuni passaggi fosse apparso un po' a corto di fiato...
      Ma, viste le premesse, molti tirarono comunque un bel sospiro di sollievo.

      Per quanto riguarda Britney invece, fa quasi strano vederla in una forma così smagliante, soprattutto alla luce di quello che le successe poi...

      Elimina