Al cinema in barca? Ecco il drive-in alla veneziana, il ''barch-in'' - su ''La Voce di Venezia'' | Nino Baldan - Il Blog

CERCA TRA I POST DEL BLOG

6 maggio 2020

Al cinema in barca? Ecco il drive-in alla veneziana, il ''barch-in'' - su ''La Voce di Venezia''

La darsena dell'Arsenale di Venezia, sede ideale per il ''barch-in'', ovvero il cinema in barca

Si sa, le restrizioni anti-coronavirus hanno duramente colpito il cinema e l'intera industria dell'intrattenimento. E se in America tornano di moda i drive-in, quale sarà la risposta veneziana alle norme di distanziamento sociale?
Ecco "barch-in", il progetto di quattro giovani lagunari che immagina una "fase due" con proiezioni... in barca.

Clicca qui per leggere l'articolo

Ringrazio come al solito Paolo Pradolin, Mattia Cagalli e la redazione del giornale per lo spazio che mi è stato concesso!

Nino Baldan


Leggi anche:

10 attività veneziane scomparse (sedicesima puntata)

. 10 attività veneziane scomparse (prima puntata)

. La Voce di Venezia (sito ufficiale)

. Cinema Barch-in (la pagina Facebook)

Tutti i post su Venezia

6 commenti:

  1. E' proprio il caso di dirlo: chissà che l'idea vada in...porto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :D

      Speriamo di sì: sarebbe una delle poche iniziative rivolte ai cittadini invece che al turismo di massa... ma di questi tempi, visto che di visitatori non ce ne sono...

      Elimina
  2. Ascoltare l'audio dei film con gli auricolari?
    Mah?
    La proposta è suggestiva se ha trovato già molti consensi ,vale la pena provarci.
    Almeno per cercare di salvare il salvabile .
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Max! Anch'io preferirei ascoltare l'audio dalle casse invece che dagli auricolari :) ma si tratta di un progetto e quella è solo un'ipotesi ;)
      Dopotutto non credo che un film a volume moderato - per due ore al massimo - darebbe così tanto fastidio :)

      Elimina
  3. Cavolo, per me va bene anche la questione degli auricolari. Non male come idea, persino suggestiva :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È suggestiva al massimo, Miki :) soprattutto Venezia ha una caratteristica UNICA: quella di essere una città d'acqua, senza automobili :) ma troppo spesso questa unicità è stata messa al servizio esclusivo del turismo di massa anziché dei residenti...

      Elimina