GameUp Venezia: con Paolo i videogiochi ritornano in Centro Storico - su "La Voce di Venezia" | Nino Baldan - Il Blog

CERCA TRA I POST DEL BLOG

4 agosto 2019

GameUp Venezia: con Paolo i videogiochi ritornano in Centro Storico - su "La Voce di Venezia"

L'interno del negozio di videogiochi GameUp Venezia

Dopo la chiusura di Wonderland, Play the Game e Virtualia, gli abitanti del Centro Storico si erano trovati senza una sola attività che vendesse videogiochi.
Ma grazie a Paolo, veneziano DOC ed ex ristoratore, le console sono finalmente tornate in città. Con un franchising che ha sede a Vigonovo (PD).

Scopriamone di più in questo articolo pubblicato stamattina da "La Voce di Venezia"!

Clicca qui per leggere l'articolo

Oltre a Paolo Pradolin, Mattia Cagalli e l'intera redazione del giornale, ringrazio Paolo Rampazzo per la sua disponibilità, invitando i lettori a visitare la pagina Facebook di GameUp Venezia per conoscere tutte le offerte e le iniziative!  

Nino Baldan


Leggi anche:

10 attività veneziane scomparse (sedicesima puntata)

. 10 attività veneziane scomparse (prima puntata)

. La Voce di Venezia (sito ufficiale)

Tutti i post su Venezia

Nessun commento:

Posta un commento