Indaco dagli occhi del cielo (le cover che non ti aspetti) | Nino Baldan - Il Blog

CERCA TRA I POST DEL BLOG

6 ottobre 2014

Indaco dagli occhi del cielo (le cover che non ti aspetti)

Korgis Zucchero Indaco

Rieccoci con la nostra rubrica che va ad analizzare i successi italiani che in realtà sono cover di canzoni straniere: oggi è la volta di Zucchero, e della sua canzone del 2004 "Indaco dagli occhi del cielo".

Nel 1980 il gruppo inglese The Korgis fece uscire il secondo singolo tratto dal loro album "Dumb waiters", intitolato "Everybody's got to learn sometimes", destinato a diventare il loro più grande successo, e a classificarsi al quinto posto in UK e al diciottesimo negli Stati Uniti.

The Korgis - Everybody's got to learn sometimes (1980)

La popolarità del brano fu tale da ottenere negli anni successivi diverse reinterpretazioni, la più famosa delle quali è quella dei londinesi The Dream Academy nel 1987, senza dimenticare poi le versioni di Brian Davis (1991), Yazz (1994), Baby D (1995), Marc et Claud (2000), Army of lovers (2001).

The Dream Academy - Everybody's got to learn sometimes (1987)

Il 19 marzo 2004 uscì negli Stati Uniti il film "Eternal sunshine of the spotless mind" con Jim Carrey e Kate Winslet (il cui titolo fu ridicolmente tradotto in italiano come "Se mi lasci ti cancello"), che presentava nella colonna sonora un'ennesima cover del brano dei Korgis, stavolta realizzata dal cantante americano Beck

Beck - Everybody's got to learn sometimes (2004)

Nel settembre dello stesso anno Zucchero pubblicò l'album "Zu & Co.", che conteneva le più famose collaborazioni internazionali del bluesman emiliano. Furono due le tracce inedite: "il grande Baboomba" feat. Mousse T, e "Indaco dagli occhi del cielo", brano accompagnato dal pianoforte di Vanessa Carlton e dal violino di Haylie Hecker.

Zucchero - Indaco dagli occhi del cielo (2004)

Il brano era dichiaratamente una cover, tanto che Zucchero ne incise per il mercato internazionale anche una versione in inglese, con il testo originale.

Zucchero - Everybody's got to learn sometimes (2004)

Nessun commento:

Posta un commento